Catania

Investe cinghiale con scooter e poi un’auto lo travolge: vittima originaria del Catanese

Ambulanza-catania
Foto d'archivio.
Nei pressi di Pisa ha perso la vita, per via di un incidente, un giovane originario della provincia di Catania: aveva solo 30 anni.

Per via di un incidente verificatosi nella notte tra sabato e domenica e nella campagna di Cenaia (nel comune di Crespina Lorenzana, nei pressi di Pisa), è deceduto un giovane originario del Catanese e, più nello specifico, di Paternò. Luciano Carbonaro, questo il nome della vittima, aveva 30 anni e lavorava a Pisa come operatore sociosanitario.

Secondo le ultime indiscrezioni, l’uomo ha investito con lo scooter un cinghiale che sarebbe morto finendo in un fossato. A causa dell’impatto, Luciano Carbonaro avrebbe perso il controllo del proprio mezzo, cadendo sulla carreggiata: sarebbe riuscito a rialzarsi ma subito dopo una vettura, con alla guida una 60enne, lo avrebbe investito.

Il pubblico ministero di turno della procura di Pisa ha aperto un fascicolo di indagine.