News Sicilia

Sicilia, ancora una festa con 200 persone: scattano multe e denunce

Festa
Nonostante controlli e rischio zona gialla, si susseguono le feste abusive in Sicilia: l'ultima, bloccata dagli agenti, contava 200 partecipanti.

Ancora una festa abusiva in Sicilia, Isola che attualmente rischia il repentino passaggio in zona gialla.

Secondo quanto emerso solo adesso e riportato da LiveSicilia, nel corso del week-end di Ferragosto, i controlli degli agenti della Divisione polizia amministrativa della questura di Trapani hanno condotto alla denuncia del titolare del Lido Tre Torri, sulla spiaggia di Marausa (nel comune di Misiliscemi, del Trapanese). La denuncia è dovuta all’apertura abusiva di un luogo di pubblico spettacolo, avvenuta senza la licenza del questore.

Di fatto, quel che apparentemente sembrava essere un ritrovo per aperitivo era, in realtà, una vera serata con ben 200 partecipanti: la metà di questi era intenta a ballare. Di conseguenza è stata elevata anche una multa per mancato rispetto del divieto di assembramento.

UNIVERSITÀ DI CATANIA