News

Karate, il siciliano Luigi Busà vince la medaglia d’oro a Tokyo 2020

luigi busà
Il siciliano Luigi Busà vince la medaglia d'oro alle olimpiadi di Tokyo 2020. Si tratta della nona medaglia d'oro per l'Italia, dopo quella di Antonella Palmisano nella marcia.

Un altro oro per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020: si tratta della medaglia di Luigi Busà nella specialità kumite 75 chili di karate. Nella finale per il primo posto l’azzurro ha sconfitto l’azero Rafael Aghayev.

Per l’Italia è il nono oro a Tokyo 2020. Luigi Busà è nato ad Avola il 9 ottobre del 1987. Anche le sorelle Lorena Busà e Cristina Busà sono karateka di caratura internazionale.


Olimpiadi, dalla scherma alla pallavolo: i 18 atleti siciliani presenti a Tokyo 2020


Prima di Busà, l’ottavo oro era arrivato con Antonella Palmisano nella prova femminile dei 20 km di marcia. È la prima volta che l’Italia vince l’oro nella marcia con uomini e donne nella stessa Olimpiade.

Con l’oro di Antonella Palmisano nella 20 km di marcia, l’Italia era salita a quota 36 medaglie complessive eguagliando il suo record assoluto, che era stato raggiunto a Los Angeles 1932 e a Roma 1960. Ma con la medaglia dal karate, è record assoluto di medaglie alle Olimpiadi per l’Italia.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!