Università in pillole

Alessia si laurea dal letto di ospedale: “Mi ha spronato Alberto Angela”

laurea alessia torino
Sostiene il suo esame finale di laurea in ospedale: nonostante la malattia, Alessia è riuscita a laurearsi grazie alla sua grande forza di volontà.

Alessia, ragazza di 25 anni, è riuscita a laurearsi in Lingue con 98/110 dal suo letto d’ospedale, dopo aver passato 15 mesi di degenza.

Dopo aver sostenuto il suo ultimo esame a Torino, grazie all’utilizzo dell’Ipad, si laurea in via telematica con i professori schierati, il suo relatore e il personale sanitario della Neuroriabilitazione. Tutti insieme hanno festeggiato la proclamazione del superamento del suo esame di laurea e soprattutto alla sua grande volontà.

Dopo essere stata affetta da una grave distrofia muscolare dall’età infantile, Alessia ha subìto un trapianto di cuore alle Molinette, a seguito di un grave scompenso cardiaco in cardiomiopatia dilatativa. La giovane ha dovuto lottare con altre complicanze tra cui insufficienza renale, Sindrome di Gilbert e tromboembolia cerebrale con tetraparesi e afasia, oltre che a lottare per trovare un farmaco antirigetto efficace.

Nonostante la sua situazione sia molto seria, la ragazza è riuscita a rinascere grazie alla cura a base di cortisone: le sue condizioni iniziano a migliorare e riprendere l’iter rieducativo neuromotorio logopedico e cognitivo.

Un ulteriore stimolo è arrivato grazie al contatto con Alberto Angela, il noto conduttore televisivo che ha inviato ad Alessia il suo ultimo libro e un video dove la supporta e la incita a superare un momento difficile della sua vita.

Rimani aggiornato