Attualità

Coronavirus Sicilia, Gimbe: “Nell’ultima settimana calo di positivi e ricoverati”

tamponi covid
Pubblicato oggi il nuovo report della fondazione Gimbe che conferma la tendenza positiva di queste settimane in Sicilia: di seguito, i dati.

Buone notizie sul fronte dei contagi in Sicilia. L’ultimo report della Fondazione Gimbe, recentemente reso pubblico, conferma la tendenza positiva mostrata in queste ultime settimane dalla Sicilia.

Complice il bel tempo che frena l’avanzata del virus e la campagna vaccinale che prosegue a ritmi accelerati, scendono i nuovi positivi al Covid ogni 100.000 abitanti nell’Isola. Risultano sotto soglia di saturazione anche i posti letto in area medica e terapia intensiva occupati da pazienti Covid-19.

Il report della fondazione Gimbe

I dati registrati fanno riferimento al periodo fra il 26 maggio e il 1° giugno. La media giornaliera di persone testate per 100.000 abitanti (tra il 12 maggio e il 1° giugno) è stata pari a 131. La percentuale di popolazione con ciclo completo di vaccinazione è pari al 20,1% a cui aggiungere un ulteriore 15,3% solo con prima dose.

Invece la percentuale di over 80 con ciclo completo è pari al 68,6% a cui aggiungere un ulteriore 9,8% solo con prima dose, per la fascia 70-79 anni il 38,4% ha fatto il ciclo completo, un ulteriore 30,4% solo la prima dose, mentre tra i 60-69 anni la percentuale che ha completato il ciclo è pari al 29,7% a cui aggiungere un ulteriore 28,4% solo con prima dose.

I criteri utilizzati

Più nello specifico, il monitoraggio analizza una serie di varianti, tra cui la tendenza settimanale dei nuovi casi, dei decessi, dei casi attualmente positivi, isolamento domiciliare, ricoveri con sintomi e terapie intensive; gli ingressi giornalieri in terapia intensiva; il numero di persone testate per settimana; la media giornaliera di persone testate per 100.000 abitanti (periodo 12 maggio – 1° giugno 2021); le dosi di vaccini nel 1° semestre 2021; le dosi di vaccino consegnate per settimana; la popolazione vaccinata; le dosi di vaccino somministrate per settimana; le somministrazioni giornaliere; le vaccinazioni negli over80, nella popolazione 70-79 anni e 60-69 anni; le coperture per fasce d’età; la popolazione a cui è stata somministrata almeno una dose.

Università di Catania