Catania

A Catania riaprono musei e siti culturali: gli orari e le regole

A Catania si festeggia, tra il resto, la riapertura dei siti culturali e dei musei: di seguito, tutti i dettagli indispensabili per i visitatori.

Risale agli scorsi giorni l’ufficialità: da lunedì la Sicilia è passata in zona gialla. Di conseguenza,  i siciliani non avranno soltanto la possibilità di sedere ai tavoli di ristoranti e bar ma potranno tornare a meravigliarsi di fronte ad un’opera d’arte. Di fatto hanno riaperto al pubblico i musei e siti culturali, anche a Catania.

Il calendario messo a punto dalla direzione Cultura, nel rispetto delle norme anti-Covid, prevede ingressi contingentati dal lunedì al venerdì e, per il Museo civico Castello Ursino, visite anche il sabato e la domenica con prenotazione obbligatoria.

Siti comunali aperti al pubblico: gli orari

Ma quando sarà possibile recarsi presso i siti catanesi? Di seguito, tutti gli orari:

  • Palazzo della Cultura, dalle 9 alle 19;
  • Galleria d’Arte Moderna, dalle 9 alle 19;
  • Mediateca Comunale via Antonino di Sangiuliano, dalle 8,30 alle 13,30;
  • Biblioteca di via Passo Gravina, dalle 8,30 alle 19,15;
  • Archivio Storico Comunale, dalle 9 alle 13;
  • Castello Ursino, dalle 9 alle 19, con possibilità di visite anche il sabato e la domenica con prenotazione obbligatoria da effettuarsi almeno 24 ore prima tramite email all’indirizzo museocivico.castelloursino@comune.catania.it, o telefonata al numero 095/345830.

Si esplicita, inoltre, che i Musei Belliniano ed Emilio Greco e la Chiesa monumentale San Nicolò l’Arena resteranno chiusi al pubblico per lavori di ristrutturazione.

Speciale Test Ammissione