News

Vaccino Johnson & Johnson arriva in Italia: la data e le dosi previste

In arrivo in Europa il quarto vaccino anti-coronavirus: si tratta di quello prodotto da Johnson & Johnson: ecco quante dosi spetterebbero all'Italia.

Tra meno di un mese, nello specifico il 19 aprile, Johnson & Johnson partirà con le consegne del suo vaccino in Europa. Il siero è stato già approvato da Ema e Aifa per tutte le classi di età sopra i 18 anni. Si tratta del quarto vaccino anti-Covid da usare dopo il Pfizer, Moderna e AstraZeneca. 

Tuttavia, Gianmarco Medusei, presidente del Consiglio regionale della Liguria, ha rivelato un’altra data di consegna per l’Italia.

“Il commissario per l’emergenza covid Francesco Paolo Figliuolo – ha dichiarato Medusei – mi ha detto che i vaccini Johnson & Johnson arriveranno in Italia dal 16 aprile“.

Un vaccino, questo, molto atteso in quanto monodose (a differenza degli altri attualmente somministrati) e, secondo più voci, sicuro.

“La sicurezza e l’efficacia della dose singola del vaccino contro il coronavirus di Johnson & Johnson, – rassicura Fda – in particolare contro i casi gravi”.

Secondo gli accordi europei, all’Italia spetterebbero 7,3 milioni di dosi nel secondo trimestre e 15,9 nel terzo.

Un accordo, infine, prevede che una parte dei vaccini vengano prodotti in Italia, nello stabilimento di Anagni della Catalent in provincia di Frosinone. 

Rimani aggiornato