Scuola

Rientro scuola in Sicilia, adesso tocca alle superiori: è confermato

scuole superiori
Le scuole superiori tornano alle lezioni in presenza: come recitato dall'ordinanza della Regione Siciliana, tra pochi giorni gli studenti di licei e istituti tecnici potranno tornare sui banchi.

Il momento che migliaia di allievi siciliani di licei ed istituti tecnici attendevano è finalmente giunto: pochi giorni ancora, e si potrà tornare sui tanto agognati banchi di scuola. Una mancanza che ragazzi e ragazze hanno sentito maggiormente rispetto agli altri allievi di primarie e secondarie di primo grado, che hanno alternato DAD e presenza a seconda dell’andamento della situazione sanitaria.

Finalmente, dopo lunghissime settimane dall’inizio della didattica a distanza per le scuole superiori, da giorno 8 febbraio gli studenti torneranno a respirare un’aria quasi normale. Quasi perché, a seconda dell’andamento della situazione sanitaria siciliana, si potrebbe decidere di adottare quelle che vengono chiamate, nel DPCM del 14 gennaio, “forme flessibili dell’organizzazione didattica”.

La scuola secondaria, dunque, ricomincia in presenza come dettato dall’ultima ordinanza voluta dal presidente della Regione Musumeci: come recita l’articolo 2, infatti, “fino al 7 febbraio 2021 le attività scolastiche secondarie di secondo grado si svolgono esclusivamente con modalità a distanza […] Dall’8 febbraio 2021 si applicano le disposizioni di cui all’articolo 1, comma 10, lettera “s” del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 14 gennaio 2021″. 

Rimani aggiornato