Altro

Pagamento pensione febbraio 2021 al via: le modalità

Per chi aspetta il pagamento della pensione febbraio 2021, l'accredito INPS è anticipato mentre il calendario Poste è già stato pubblicato.

Sono in tanti ad essere in attesa del pagamento pensione febbraio 2021 e, in realtà, non manca molto alla riscossione del denaro da parte dei cittadini. Infatti, il pagamento pensione può avvenire attraverso due principali canali: via accredito Inps o tramite riscossione presso le Poste Italiane.

E per il mese di febbraio sia le date per gli accrediti Inps che il calendario di pagamento alle Poste sono già stati decisi e resi pubblici. In questo modo, si è reso possibile far sapere a tutti coloro i quali sono in attesa di usufruire del denaro quando potranno andare a ritirarlo, a seconda del canale prescelto. Ecco le informazioni principali a riguardo, a seconda della modalità di riscossione della pensione.

Pagamento pensione febbraio 2021: accredito

Per quanto riguarda la prima modalità di acquisizione della pensione, vale a dire quella tramite accredito Inps, anche per il mese di febbraio le tempistiche dei pagamenti sono in anticipo. Infatti, si continua a seguire la tendenza dei pagamenti anticipati che ha avuto inizio dal momento dello scoppio dell’emergenza sanitaria in corso. Invece, per coloro i quali riscuotono in banca, sarà necessario attendere il primo giorno del mese, vale a dire il 1° febbraio.

Pagamento pensione febbraio 2021: Poste

Per tutti coloro i quali devono ritirare la pensione presso le Poste, compresi assegni e indennità di accompagnamento per gli invalidi civili, è invece stato stilato un calendario, da rispettare per riscuotere il denaro e per evitare eventuali assembramenti. Questa misura continua ad essere applicata e sostenuta anche dalla Protezione civile, sin dal momento dello scoppio della pandemia, anche se non ci sono ancora notizie per i pagamenti di marzo 2021.

Per quanto riguarda le riscossioni, si partirà oggi, lunedì 25 gennaio e si finirà entro il 30 gennaio 2021, proseguendo in ordine alfabetico. Di seguito il calendario di consegna delle pensioni:

  • A-B: lunedì 25 gennaio;
  • C-D: martedì 26 gennaio;
  • E-K: mercoledì 27 gennaio;
  • L-O: giovedì 28 gennaio;
  • P-R: venerdì 29 gennaio;
  • S-Z: sabato 30 gennaio;

Inoltre, si ricorda che per i pensionati con più di 75 anni è prevista l’opportunità di richiedere la consegna a domicilio della pensione che loro spetta, grazie ad una convenzione che le Poste hanno firmato con l’Arma dei Carabinieri, in modo da evitare rischi a questa categoria anagrafica di persone.

Speciale Test Ammissione