Università di Catania

Ersu Catania, modifiche ai bandi per le borse di studio 2018/2019 e 2019/2020

Ersu Catania
Ersu Catania: a seguito dell'emergenza sanitaria, l'Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario modifica alcuni articoli degli ultimi due bandi per le borse di studio.

L’Ersu Catania comunica che, a seguito dell’emergenza sanitaria e delle gravi conseguenze da essa provocata anche a numerosi studenti fuorisede, sono state effettuate delle modifiche relativi ai bandi delle borse di studio degli a.a. 2018/2019 e 2019/2020. Le modifiche vengono dal Consiglio di Amministrazione dell’Ersu, che con la Delibera Consiliare n° 23 del 28/04/2020 ha apportato la revisione dei contenuti presenti in alcuni articoli dei bandi di concorso per le Borse di Studio e altri contributi economici e servizi.

In particolare, le variazioni riguardano per l’a.a. 2018/2019 l’integrazione per i laureati, con la proroga della scadenza per l’invio della domanda, spostata al 30 giugno 2020. Più corpose, invece, le modifiche relativi all’ultimo bando pubblicato e relativo all’anno accademico in corso.

Ersu Catania: modifiche al bando 2019/2020

Cambia, in primis, l’articolo inerente i destinatari del bando, dove vengono inclusi i laureandi entro il 15 giugno 2020. Questi perdono il diritto alla parte in denaro della borsa di studio per l’A.A. 2019/20 se conseguono il titolo entro la sessione straordinaria relativa all’anno accademico 2018/19 (entro il 15 giugno 2020).

Modifiche, inoltre, agli articoli 13 (Revoca dei benefici), 24 (Modalità di erogazione delle borse di studio), 37 (Retta per la fruizione del posto letto) e 39 (Accesso al servizio ristorativo). Si nota, inoltre, che la maggior parte delle modifiche sono relative allo slittamento delle scadenze per lo scorso anno accademico, con l’ultima sessione di laurea valida per l’anno accademico precedente spostata alla data odierna, lunedì 15 giugno.

Scarica il file con le modifiche alle borse di studio

Rimani aggiornato