Catania

Catania, nessun assembramento nei cimiteri: “Grande collaborazione di tutti”

La riapertura dei cimiteri è iniziata con l'avvio della Fase 2. Nel capoluogo etneo, egregio il comportamento dei catanesi.

Ordine, nessun assembramento e rispetto delle misure restrittive sono le tre parole d’ordine che i cittadini catanesi hanno accettato ed entrare – dopo due mesi – nei cimiteri di Acquicella e San Giovanni Galermo. L’ordinanza comunale prevede l’ingresso per l’intera giornata, dalle ore 7 alle ore 18, a una sola persona per defunto, secondo il giorno di riferimento della prima lettera iniziale del cognome e del visitatore.

La collaborazione dei cittadini – ha detto il sindaco Salvo Poglieseè stata superiore a ogni aspettativa. Nutrivamo qualche preoccupazione perché la grande devozione dei catanesi verso i defunti, dopo due mesi di chiusura del cimitero, avrebbe potuto causare ressa e disordine. E invece, nonostante l’intensa presenza di visitatori, c’è stato rispetto e sostegno all’idea di contingentare gli ingressi secondo l’ordine alfabetico“.

Il dispiegamento di agenti della polizia municipale, presente con sette pattuglie e tre della protezione civile – ha aggiunto Pogliese – per presidiare gli accessi ha fatto il resto, evitando qualunque problema di gestione del flusso delle persone, che è auspicabile avvenga anche nelle ore pomeridiane. Confidiamo si continui così anche nei prossimi giorni e per questo ringrazio gli assessori Pippo Arcidiacono e Alessandro Porto per l’ottimale gestione organizzativa approntata insieme con gli uffici e l’assessore Fabio Cantarella per avere fatto sanificare tutto il cimitero e alcune confraternite in tempi brevissimi, così da consentire che il Camposanto via Acquicella fosse tutto aperto, ripulito e bonificato“.

Le visite che seguiranno nei prossimi giorni, saranno organizzate secondo il seguente calendario:

  • mercoledì 06 maggio E – F – G – H – I – J – K;
  • giovedì 07 maggio L – M – N – O;
  • venerdì 08 maggio P – Q – R;
  • sabato 09 maggio S – T – U – V – W – X – Y – Z.

I cimiteri rimarranno chiusi per domenica 10 maggio, in vista anche di un’ulteriore sanificazione delle zone. Si ricorda, inoltre, che è consentito l’ingresso di un’altra persona oltre il visitatore, quale accompagnatore, solo nel caso in cui si rendesse necessario affiancare minori o persone con difficoltà motorie, anziani e disabili. Tutti dovranno indossare adeguate protezioni delle vie respiratorie e guanti, in caso di utilizzo delle attrezzature comuni a disposizione dell’utenza (annaffiatoi, rastrelli, ecc.) e a rispettare rigorosamente la distanza di sicurezza di almeno un metro ed evitare assembramenti.

L’accesso al cimitero di Acquicella per la visita ai defunti è consentito con ingresso anche con l’auto solo da via Madonna del Divino Amore , mentre un solo accesso pedonale è previsto al primo ingresso di via Acquicella. Inoltre, per consentire a tutti di poter fruire degli spazi all’aperto, i visitatori sono invitati a sostare nei luoghi di sepoltura per non più di un’ora.

Università di Catania