Università di Catania

UNICT – In arrivo “PLANT”, l’app multimediale dell’Orto Botanico

In arrivo un'applicazione che permetterà di scoprire tutte le caratteristiche delle piante presenti nell'Orto Botanico di Catania. Era la tesi di laurea di una studentessa di Informatica

La tecnologia si è un’importante risorsa e in questo momento, in cui gli atenei di tutta di Italia sono chiusi e si procede con la didattica online, ha dimostrato ancor di più la loro utilità. Proprio in occasione di una laurea online avvenuta negli scorsi giorni, la neo dottoressa magistrale in informatica Giulia Barchitta ha presentato come tesi di laurea il progetto di un’ app chiamata “PLANT” (Plants Learning through Augmented Nature Tours).

L’applicazione, permette di scoprire le caratteristiche delle piante dell‘Orto Botanico dell’Università di Catania, ed è stata realizzata con il supporto di una borsa di studio finanziata dal centro di ricerca universitario Cutgana.

PLANT, insomma, è uno strumento multimediale che consente di approfondire le conoscenze dei visitatori dell’Orto Botanico. Infatti, identifica le piante presenti nelle aree dell’Orto Siculo, Tiepidarium e Succulente semplicemente scansionando con la fotocamera le targhette che riportano il nome scientifico della pianta stessa, ottenendo così informazioni multimediali (descrizione, audio e immagini).

Grazie al supporto dei docenti del Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali e del Dipartimento di Matematica e Informatica, il progetto della neolaureta Giulia è diventato realtà. PLANT, che è stata sviluppata anche grazie all’azienda Xenia Progetti – Software Solution, sarà disponibile al più presto gratuitamente sugli store Apple e Google Play e verrà periodicamente aggiornata rispetto ai contenuti.

Rimani aggiornato