Lavoro, stage ed opportunità

Concorsi pubblici: bandi attivi in diversi settori

concorsi pubblici 2020
Sono numerosi i concorsi pubblici attualmente attivi. Previste assunzioni per migliaia di unità in diversi settori. Rischio sospensione per Coronavirus.

Sono numerosi i bandi di concorsi pubblici attualmente attivi in diversi settori. Dalle Forze Armate alle Aziende Sanitarie Provinciali, infatti, sono previste migliaia di assunzioni per i prossimi mesi.

Concorsi pubblici: bando per Allievi Marescialli

Le domande per partecipare alla selezione per 930 posti da Allievi Marescialli dalla Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza essere presentate entro e non oltre le 12.00 del 3 aprile 2020 e vanno compilate telematicamente sul sito della Guardia di Finanza nella sezione Concorsi.

Requisiti per candidarsi:

  • non aver superato il 35° anno di età;
  • se in servizio permanente, non essere stati dichiarati non idonei all’avanzamento al grado superiore, o se dichiarati non idonei al grado superiore, avere successivamente conseguito un giudizio di idoneità ed essere trascorsi almeno due anni dalla dichiarazione di non idoneità;
  • non avere demeritato durante il servizio prestato;
  • nell’ultimo biennio non essere stati giudicati inidonei all’avanzamento di grado;
  • non essere imputati in un procedimento penale per delitto non colposo;
  • non essere sottoposti a un procedimento disciplinare di corpo da cui possa derivare l’irrogazione di una sanzione più grave della consegna, a un procedimento disciplinare di stato o a un procedimento disciplinare;
  • non essere sospesi dal servizio o dall’impiego o in aspettativa;
  • non essere già stati rinviati, d’autorità, dal corso allievi marescialli, o da corsi equipollenti, della Guardia di finanza.

Concorsi pubblici: posizioni aperte nelle Forze Armate

Il bando di concorso per le Forze Armate prevede la selezione di volontari in ferma prefissata quadriennale per l’arruolamento nell’Esercito, nella Marina, nell’Aeronautica e anche nelle Capitanerie di porto, per i  VFP1 in servizio o in congedo.

Posti disponibili:

  • Esercito:  1.142 per incarico assegnato dalla Forza Armata; 20 per elettricista infrastrutturale; 20 per idraulico infrastrutturale; 10 per muratore; 5 per meccanico per mezzi e piattaforme; 10 per fabbro; 10 per falegname; 3 per maniscalco; 4 per sistemista sicurezza informatica di 1° livello.
  • Marina Militare: 494 posti, di cui 300 per il CEMM Corpo Equipaggi Militari Marittimi e 194 per il CP Corpo delle Capitanerie di Porto, ripartiti in un’unica immissione a gennaio 2020.
  • Aeronautica Militare: 467 posti in un’unica immissione.

La domanda di partecipazione al bando può essere inviata entro e non oltre il 28 marzo 2020, specificando il proprio incorporamento d’interesse.

Concorsi pubblici: Allievi Marescialli nella Finanza

Il Comando generale delle Fiamme Gialle ha pubblicato un bando per l’ammissione di 930 allievi marescialli per l’anno accademico 2020/2021, di cui 860 sono destinati al contingente ordinario mentre 70 al contingente di mare.

Requisiti:

  • diploma;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • qualità morali e di condotta;
  • non risultare imputati o condannati o sottoposti all’applicazione del codice di procedura penale.

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro e non oltre le ore 12.00 del 3 aprile 2020, esclusivamente per via telematica.

Concorsi pubblici: Mibact

Il Ministero dei Beni Culturali ha indetto una procedura di reclutamento di 500 unità di personale non dirigenziale nelle figure professionali di custode, addetto vigilanza e accoglienza. Si potrà presentare domanda entro e non oltre il 22 marzo 2020.

Requisiti:

  • maggiore età;
  • diploma;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica:
  • partecipazione all’elettorato attivo.

Concorsi pubblici e Coronavirus: previsti rinvii

Considerata la situazione attuale, tutti i concorsi pubblici che non possano essere espletati per via telematica saranno sospesi per i prossimi sessanta giorni. Potranno, invece, procedere con le selezioni tutti quei settori che prevedono la valutazione del solo curriculum vitae e che, quindi, comportano l’assunzione diretta.