Catania

Metro Catania, danneggia la stazione e non paga il biglietto: denunciato

L'uomo pretendeva di utilizzare la metro senza pagare il biglietto, ma è stato arrestato dopo aver indicato lui stesso la fermata a cui sarebbe sceso.

Pretendeva di utilizzare la metro senza pagare il biglietto e, alle intimazioni del vigilante, ha risposto con scenate di violenza, danneggiando anche i varchi della metro Stesicoro. Succede nel pomeriggio di due giorni fa a Catania, dove P.C., pregiudicato catanese, è stato denunciato per danneggiamenti, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

L’uomo voleva passare dai varchi d’ingresso senza pagare, adducendo come scusa che la macchinetta non distribuisse ticket. Alla risposta che il distributore era perfettamente funzionante, l’uomo ha reagito con scenate di forte violenza, dando una spallata alla bussola del varco d’ingrasso che ha danneggiato il dispositivo d’apertura e il vetro di protezione.

Il vigilante lo ha dunque lasciato proseguire per evitare ulteriori danni, seguendolo fino ai treni per verificare che non arrecasse ulteriori danni alle strutture pubbliche. Tuttavia, una volti lì, l’uomo ha minacciato l’addetto, sfidandolo a chiamare le forze dell’ordine all’uscita della stazione metro di Galatea. Cosa che si è prontamente verificata: il pregiudicato infatti è stato fermato proprio all’uscita della fermata da lui stesso indicata.