Catania

Ladri di valige all’aeroporto di Catania: inchiodati dalle telecamere

Foto archivio.
Il furto della valigia avvenuto sul nastro trasportatore alla sezione arrivi dell'aeroporto di Catania è stato risolto grazie all'ausilio determinante delle telecamere di sorveglianza.

I Carabinieri di Catania Aeroporto hanno denunciato due uomini di Niscemi (CL), uno di 35 e l’altro di 23 anni, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.

A seguito del loro atterraggio nell’aeroporto di Fontanarossa con un volo proveniente da Roma Fiumicino, i due si sono recati nella zona riservata alla riconsegna dei bagagli luogo in cui, dal nastro trasportatore, oltre a ritirare i loro bagagli hanno “sbadatamente” portato via quello di un passeggero, rimasto poi per diversi minuti ad aspettare inutilmente il passaggio della propria valigia.

Al furto è seguita la denuncia presentata ai carabinieri dalla vittima, un 30enne di origini marocchine residente ed impiegato nel capoluogo etneo. I militari hanno dunque analizzato le immagini dei sistemi di video sorveglianza, identificando i due uomini sia al momento in cui avevano sottratto la valigia, sia quando i due erano saliti a bordo di un’auto, identificando anche la targa. I Carabinieri di Niscemi, allertati dai colleghi di Catania, hanno fermato i due, che hanno riconsegnato la valigia ancora integra.

Speciale Test Ammissione