Eventi

Cosa fare a Catania: tutti gli eventi del weekend

Finalmente arriva il weekend: ecco le proposte di Liveunict su cose fare nel weekend in città, tra i festeggiamenti per Sant'Agata e i concerti.

In questo freddo weekend di fine gennaio la città di Catania, già in fermento per i preparativi della festa di Sant’Agata, offre una serie di attrazioni ed eventi culturali che vi faranno desistere dal rimanere a casa e vi spingeranno a passeggiare per le vie del capoluogo etneo alla scoperta delle antiche tradizioni

Le Candelore in giro per Catania

Il percorso dei celebri carri processionali toccherà le vie catanesi, sulla scia di festeggiamenti all’insegna della tradizione popolare. Venerdì 24 presso il mercato ittico si terranno i festeggiamenti del Cereo Pescivendoli, mentre sabato 25 il cereo rimarrà in sosta e domenica 26 alle ore 9:00 si sposterà nuovamente al mercato ittico per onorare i commercianti. Ad allietare lo spettacolo Giuseppe Castiglia, e tra gli invitati pure il sindaco Salvo Pogliese e il presidente Feste Agatine Riccardo Bonaccorsi. Servizio navetta AMT da Piazza Borsellino (Alcalà). A seguire, il cereo si recherà in piazza caduti del mare e angeli custodi per onorare i quartieri dei marinai. Sosterà, poi, in zona Cannizzaro. Invece, il Cereo Ortifrutticoli uscirà dalla Chiesa di S. Caterina venerdì alle ore 10:00, per poi spostarsi in via Acquicella e, successivamente, in via Gismondo fino alle 20:00. Sabato 25 partendo da via F.lli D’Antoni  i festeggiamenti del Cereo proseguiranno alle ore 19:30 in via Belfiore. Infine, domenica 26 l’inizio festeggiamenti è previsto in via Gisira a partire dalle ore 10:00, dove il cereo omaggerà i commercianti.

Per quanto riguarda il Cereo Artigiani, venerdì 24 alle 16:30 uscirà dalla parrocchia di B.V. Assunta in cielo e proseguirà in via della Concordia e continuando i festeggiamenti con il Cereo Macellai. Sabato 25 alle 16:30 i due cerei proseguiranno i festeggiamenti in Via Vittorio Emanuele e domenica 26  solo il Cereo Macellai si sposterà presso piazza S.Cristoforo e poi in Via S.Maria delle Salette.

Apertura di Palazzo degli Elefanti

Già da alcune settimane è possibile ammirare il Palazzo con visite guidate a cura dell’ “Associazione Guide Turistiche Catania”. Anche questo weekend, in via eccezionale in occasione della Festa di Sant’Agata, sarà possibile effettuare delle visite guidate,  a cura dell’associazione Guide turistiche Catania, nelle sale del municipio, ricche di opere d’arte dalle 9.30 alle 12.30.

Mostre di Sant’Agata

Una straordinaria occasione per conoscere meglio la storia della Santa patrona consiste nella visita delle tre mostre proposte in questi giorni città:

  • “Agata, la sua fede e l’amore per la sua città” è il tema della mostra delle scuole cittadine che viene ospitata presso il museo diocesano. Questa iniziativa è stata promossa dall ’assessorato all’ Istruzione e dall’ Ufficio scuola dell’obbligo e attività parascolastiche. La mostra è aperta al pubblico fino al 5 febbraio ed è possibile visitarla con ingresso gratuito ogni giorno dalle ore 9 alle ore 14. Il martedì e il giovedì anche di pomeriggio dalle ore 15 alle ore 18. Saranno esposti i lavori dei ragazzi delle scuole che hanno rappresentato il loro racconto della festa;
  • XXIII Mostra cimeli agatini,  organizzata dall’ associazione S.Agata in cattedrale ed è ospitata presso la Chiesa di S. Anna, che è situata in via S. Anna, una traversa di via Vittorio Emanuele.La mostra si terrà dal 19 gennaio al 12 febbraio 2020, ed è possibile visitare ogni giorno dalle ore 9.30 alle ore 12.30, e dalle ore 16.30 alle ore 19.30. L’ingresso è gratuito e si potranno ammirare moltissime opere di diversi artisti che sono dedicate a S. Agata;
  • Mostra fotografica S. Agata, organizzata dal comitato festa di S. Agata ed ospitata presso la biblioteca centro culturale Rosario Livatino che ha sede nel Castello di Leucatia. La mostra racconta la festa e la devozione dei catanesi attraverso degli scatti fotografici. Sarà possibile visitarla dal 25 gennaio fino al 12 febbraio 2020, ad esclusione di giorno 5 che è dedicata alla Santa patrona, con i seguenti orari 9:30/12:30. Nei sabati e nelle domeniche è prevista un’apertura pomeridiana che va dalle ore 16 alle ore 19:00.

Concerti e balletti

Un appuntamento meno tradizionale, ma sicuramente di grande attrattiva per i giovani, è il concerto del cantante indie Gazzelle che si svolgerà venerdì 24 presso il PalaCatania e, per gli appassionati del grande spettacolo, la rappresentazione del balletto russo “Il lago dei cigni” al Teatro Metropolitan.

Da TWITTER

#Coronavirus, cresce la paura a #Catania: supermercati presi d’assalto [FOTO] https://catania.liveuniversity.it/2020/02/24/coronavirus-catania-supermercati-foto/

Lezioni sospese ed esami a porte chiuse all'@unipa_it queste le disposizioni previste per prevenire il contagio da #Coronavirus. Anche le scuole prendono provvedimenti. https://catania.liveuniversity.it/2020/02/25/coronavirus-sicilia-universita-palermo/

Coronavirus, il Ministro Azzolina: "No a viaggi di istruzione in Italia e all'estero" https://www.liveuniversity.it/2020/02/23/coronavirus-stop-gite-italia-estero/

Load More...