Catania

Etna, torna la neve: a breve l’apertura delle piste

In seguito al recente cambio di temperature e all'arrivo di precipitazioni abbondanti, la neve torna a coprire l'Etna: tali condizioni permettono di sperare in una prossima apertura degli impianti sciistici.

Il recente abbassarsi delle temperatura, nonché le abbondanti precipitazioni non possono che provocare un esponenziale aumento di neve sull’Etna. Ciò fa ben gioire gli sciatori che sperano nella prossima apertura degli impianti sciistici di sci da discesa.

In questo momento, la pista di sci da fondo di piano Provenzana è l’unica mantenuta attiva, seppur con difficoltà. L’insufficiente quantità di neve, al contrario, ha fino ad ora reso l’apertura degli impianti di Etna Nord impossibile. Per via dello scarso innevamento è vietato anche l’uso di skilift e seggiovia. Grazie alle ultime copiose nevicate, tuttavia, la situazione potrebbe subire una svolta positiva. Anfiteatro, Coccinelle, Monte Conca, Tanaurpi sono state compattate dalla società che gestisce il comprensorio, ovvero la Star, e nelle prossime ore potrebbe arrivare la notizia della possibile apertura delle stesse al pubblico.

Si esplicita, inoltre, l’obbligo per gli automobilisti di porre le catene ai veicoli in transito sulle strade del vulcano.

Speciale Test Ammissione