Scuola

Docente siciliana crea blog per insegnare l’informatica: il progetto è un successo

Cristina Galfo, l'ideatrice di "Coding creativo"
Si tratta di un progetto di informatica che sta riscuotendo molto successo online tra insegnanti e docenti: è stato ideato da una docente laureata all'Università di Catania.

Il “coding” è un termine ormai sempre più presente tra le competenze richieste a livello lavorativo. Si tratta della parola inglese per “programmazione” ed è quindi legata all’area di studi dell’Informatica. Considerando l’importanza di acquisire una simile skill per il proprio futuro professionale, può essere utile avviare l’approccio con tali competenze sin dall’età infantile.

Da questa idea ha infatti origine il progetto che prende il nome di “Coding creativo“. Si tratta di un blog dove saranno raccolti articoli sul coding per permetterne l’insegnamento sin dai primi anni di scuola. L’ideatrice del progetto è Cristina Galfo, una docente precaria originaria di Modica (RG) e laureata in Informatica all’Università di Catania. L’insegnante è al momento impiegata in una scuola di Mantova e si è detta sorpresa del successo della sua piattaforma, la quale ha raggiunto la quota di 6000 visitatori al giorno, riscuotendo quindi grande successo tra il pubblico del web, tanto che, afferma, il sito potrebbe raggiungere questo mese più di 180mila utenti.

Il blog propone diversi articoli legati alla programmazione, con svariate tipologie e difficoltà: dallo scratch all’html, senza dimenticare css, php, c, c++, python, JavaScript e xml. I contenuti del blog sono rivolti a tutte le età: la stessa docente è infatti convinta della necessità di apprendere questo genere di linguaggio sin dalla scuola elementare, magari attraverso giochi ed esempi adatti all’età, in modo da imparare in maniera più stimolante, divertente e efficace. Infatti, come riportato nella descrizione del blog scritta dalla stessa ideatrice, “Molte volte si perde molto tempo a spiegare una cosa, se invece da subito si propone un esempio concreto si impara il concetto in breve tempo”.

La docente ha inoltre specificato che il suo blog non intende sostituirsi ad alcun libro di testo, ma può sicuramente rivelarsi uno strumento utile e pratico per l’apprendimento guidato dei linguaggi di programmazione informatica.

Da TWITTER

Coronavirus, il Ministro Azzolina: "No a viaggi di istruzione in Italia e all'estero" https://www.liveuniversity.it/2020/02/23/coronavirus-stop-gite-italia-estero/

"Striscia la Notizia" a Catania: appello per trovare casa ai randagi del San Marco https://catania.liveuniversity.it/2020/02/21/striscia-la-notizia-catania-san-marco-randagi/ di @liveunict

Load More...