News

Borgo dei Borghi, il giudice Daverio: “Non amo la Sicilia e non ci torno” [VIDEO]

"Non me ne frega niente dei cannoli o gli arancini...In Sicilia? Non ci ritornerei, io ho paura della Sicilia". Queste le dichiarazioni del critico d’arte Philippe Daverio - cittadino onorario di Bobbio, borgo vincitore della trasmissione "Borgo dei Borghi".

Al “Borgo dei borghi” vince Bobbio contro Palazzolo Acreide che si posiziona al secondo posto : vittoria decisa anche grazie al famosissimo critico d’arte Philippe Daverio, nonché presidente della commissione giudicante e cittadino onorario del borgo vincente, innescando polemiche arrivate sino alla trasmissione de “Le Iene”.

L’onorevole Michele Anzaldi – Segretario della commissione vigilanza Rai – infatti ha sollevato una polemica su Philippe Daverio, dichiarando il conflitto di interessi in quanto cittadino onorario della cittadella vincitrice. Ma Daverio non ci sta e smentisce su diversi quotidiani preannunciando una querela contro il parlamentare.

Anche il sindaco di Palazzolo, Salvatore Gallo, sostiene le polemiche con una provocazione fatta a Le Iene diretta al giudice Daverio: “Dite a Daverio che l’anno prossimo gli diamo la cittadinanza onoraria, così magari vinciamo anche noi” , ma il presidente della commissione risponde: “Non l’accetterei, perché non amo la Sicilia”.

 


Leggi anche:

Borgo dei Borghi, Musumeci: “Daverio si scusi con i siciliani”