Tecnologia e Social

Google, arriva “Job Search”: anche in Italia la funzione per cercare il lavoro

Si aggiunge la funzionalità di "Job Search" di Google: per i navigatori sarà più semplice ed intuitivo cercare lavoro.

Era stato lanciato nel 2017 negli Stati Uniti, oggi il servizio è attivo in 120 paesi. Parliamo della funzione “Job Search” implementata da Google che permette a tutti di consultare offerte di lavoro, perfezionare i parametri di ricerca e inoltrare la propria candidatura. Funzionalità attiva anche in Italia, grazie alla collaborazione con GEDI, Jobonline, Monster e Trovolavoro (RCS).

Il nuovo strumento di Google permette agli utenti di vedere gli annunci pubblicati da questi operatori, insieme a molti altri provenienti dal web. Per garantire che un numero sempre crescente di offerte risultino disponibili, sono state pubblicate le linee guida che spiegano come rendere un’offerta di lavoro visualizzabile gratuitamente in questa nuova funzionalità.

Come spiega Google “Nei paesi in cui il servizio è già stato attivato, inclusi Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Germania e Spagna, i partner locali hanno rilevato un impatto migliorativo dell’esperienza sul motore di ricerca, sia in termine di visite che di candidature qualificate. In alcuni casi il tasso di conversione rispetto alla ricerca organica è stato fino a 5 volte superiore“.

Da TWITTER

#Concorsi universitari, #Priolo: “Una procedura diversa per formare le commissioni” @unict_it https://catania.liveuniversity.it/2019/11/12/universita-catania-concorsi-commissioni/

Rettore #Priolo a @liveunict: “L’Ateneo @unict_it si è rimesso in moto, ecco a cosa stiamo lavorando” https://catania.liveuniversity.it/2019/11/11/universita-catania-rettore-priolo-intervista/

Load More...