Arte In Copertina

Borgo dei borghi 2019: in gara tre località siciliane

Ritorna la sfida che vede come partecipanti alcuni tra i borghi più belli d'Italia: quest'anno in gara sono presenti tre località siciliane ed è già possibile votare.

Anche quest’anno torna l’appuntamento con il “Borgo dei Borghi“, iniziativa che permette di votare la località preferita tra le partecipanti ed eleggere tra di esse la vincitrice del titolo di “Borgo più bello d’Italia“. Dal 22 settembre sono anche iniziate le serate televisive del concorso, che si concluderà il 20 ottobre con la finale raggiunta dopo 4 puntate eliminatorie.

Anche quest’anno tra i borghi in gara c’è la presenza siciliana: sono tre le località dell’Isola in gara e appartengono a tre diverse province. I borghi siciliani partecipanti sono i seguenti: Castelmola, paesino nella provincia di Messina su alture che danno su Taormina; Gangi, località in provincia di Palermo già vincitrice del titolo “Borgo dei Borghi” nel 2014; e Palazzolo Acreide, un bene protetto dall’Unesco nella provincia di Siracusa, insieme con il Val di Noto.

Il pubblico può partecipare gratuitamente alla scelta dei borghi più belli votando il preferito direttamente dal sito. Accedendo all’area dedicata, è possibile votare un borgo per ogni regione ogni 24 ore tra i 60 partecipanti. Infine, il borgo vincitore di ogni regione arriverà in finale. La votazione per la serata conclusiva avverrà invece secondo modalità di televoto, come stabilito dal regolamento.

Da TWITTER

Rettore #Priolo a @liveunict: “L’Ateneo @unict_it si è rimesso in moto, ecco a cosa stiamo lavorando” https://catania.liveuniversity.it/2019/11/11/universita-catania-rettore-priolo-intervista/

#AllertaMeteo rossa a #Catania: domani #scuolechiuse https://catania.liveuniversity.it/2019/11/11/catania-allerta-rossa-scuole-chiuse-domani-12-novembre/

Eccezionale ritrovamento in Sicilia: scoperto un sarcofago con "obolo di Caronte" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/08/sicilia-scoperto-gela-sarcofago-obolo-caronte/ via @liveunict

Load More...