Università di Catania

Elezioni rettore Università di Catania, fumata nera: si torna a votare

Si sono svolte oggi 23 agosto le prime votazioni per eleggere il rettore dell'Università di Catania. A fine spoglio però nessun candidato risulta aver ottenuto la maggioranza: si va al secondo turno di votazioni previste per il 26 agosto.

Giornata di votazioni finita con un niente di fatto: oggi non è stato possibile eleggere il nuovo rettore dell’Università di Catania. Nonostante i dati dell’affluenza abbiano smentito quelle che alcuni avevano definito “elezioni balneari”, nessuno dei candidati ha raggiunto la maggioranza assoluta richiesta dallo Statuto, vale a dire che nessuno dei 5 docenti ha ottenuto 792 voti, anche se si riesce già a intravedere qualcosa.

Il candidato che ha ottenuto più voti finora è stato il prof. Francesco Priolo, che ha distaccato di parecchio i candidati avversari. Con la prima votazione si trova di oltre 400 voti avanti, segue poi il prof. Roberto Purrello. Ma nessuna maggioranza è stata raggiunta, pertanto le votazioni continuano: il nuovo appuntamento con le votazioni è fissato per lunedì 26 agosto, sempre dalle 9 alle 19.

L’affluenza definitiva ai seggi alle ore 19 è stata la seguente: hanno votato 1017 tra docenti e studenti (76,18%) e 583 unità del personale tecnico-amministrativo (47,13%).

In aggiornamento

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!