News

Lampedusa, giovane catanese sfonda la vetrata della pescheria con l’auto

Immagine di repertorio.
Indagato un giovane originario di Catania dopo aver sfondato la vetrata di una pescheria nell'isola di Lampedusa.

Schianto nell’isola della provincia di Agrigento: a Lampedusa un’auto ha perso il contro finendo contro la pescheria, distruggendone la vetrata.

Il protagonista della vicenda è un giovane alla guida della Nissan Micra, originario di Catania. Si sospetta che il conducente della vettura abbia assunto sostanze stupefacenti o alcool e che si sia messo alla guida in stato di ebbrezza. L’incidente avrebbe potuto avere esiti più gravi, data l’affluenza della zona dell’isola di Lampedusa, ma non sono state riscontrate vittime e feriti (ad esclusione del catanese) dallo schianto dell’auto in pescheria.

In corso le indagini dei militari dell’Arma dei Carabinieri, i quali hanno subito identificato il giovane, per poi denunciarlo.

Rimani aggiornato