Società

Sicilia, ludopatia: in arrivo fondi per contrastare la dipendenza da gioco

La ludopatia in Sicilia è un problema serio e non trascurabile. Per questo la Regione stanzierà dei fondi per contrastare la dipendenza da gioco.

La ludopatia, vale a dire la dipendenza da gioco, è una delle piaghe più diffuse del nostro tempo, specialmente tra le persone sole o con un’esistenza poco appagante. Anche la Sicilia non si esenta purtroppo da questa sindrome psicologica, che colpisce in maniera particolare gli anziani. Per questo motivo la Regione Siciliana ha deciso di stanziare dei fondi che avranno lo scopo di contrastare la ludopatia sull’Isola.

Il governo Musumeci ha approvato l’impiego di un milione e mezzo di euro per la causa e l’assessorato della Famiglia e delle politiche sociali ha pubblicato il bando per la presentazione dei progetti. I finanziamenti potranno essere richiesti soltanto da associazioni di volontariato e associazione di promozione sociale con sede in Sicilia e registrate nelle apposite liste regionali.

“Si tratta -ha dichiarato Musumeci– delle nuove emergenze sociali per le quali, attraverso i progetti che finanzieremo con questo avviso, prevediamo la messa in campo di iniziative e percorsi di coinvolgimento partecipato che accompagnino i soggetti interessati a superare il disagi”.