Catania

Acireale, Pal’Art Hotel in affitto per evitare chiusura e garantire i concerti previsti

Foto archivio
Oggetto di discussione, durante l'ultima riunione tenuta negli uffici del Palazzo d'Orleans, a Palermo, è stato proprio il Tupparello di Acireale con l'intenzione di 'riesumarlo'

Come riportato da La Sicilia, oggetto di discussione, durante l’ultima riunione tenuta a Palermo, negli uffici del Palazzo d’Orleans è stato proprio il palazzetto dello sport di Acireale, ‘il Tupparello‘. Considerando che trent’anni fa, la Pallavolo srl, poi fallita, pagò solo una rata del mutuo contratto per la costruzione della struttura, sono sorti non pochi problemi – economici -, alla chiusura della struttura circa il passaggio di proprietà della suddetta al comune. Il sindaco di Acireale, Stefano Alì si è schierato, insieme all’assessore alle Finanze Alfio Cavallaro e agli assessori della Regione Manlio Messina e Domenico Turano – delegati al Turismo e Attività Produttive – contro la chiusura definitiva della struttura.

Proprio per ovviare a questo, forte dell’esortazione dell’assessore regionale Manlio Messina, il sindaco Alì insiste che il palazzetto resti aperto al fine di ospitare i concerti previsti per i prossimi mesi. L’idea è quella di ‘affittare’, a coloro che ne facciano richiesta, dietro pagamento di un corrispettivo quotidiano,  nell’attesa di un bando europeo per l’assegnazione della struttura a privati. “Ho potuto appurare l’interesse della politica e un’attenzione affinché venga mantenuta la struttura, garantendone il possesso al Comune – asserisce il sindaco Alì e continua – abbiamo raggiunto una possibile intesa su come chiudere l’aspetto economico, considerato che ci viene consegnato dopo 30 anni e con un debito integrale“. Si prevede di ‘rinegoziare’ il mutuo abbassandone la rata e allungandone i tempi.


Pal’Art Hotel Acireale, Rapisarda: “Chiedo al Comune di garantire gli eventi

Acireale, Pal’Art Hotel passa al Comune: “Resta il rischio per la stagione dei concerti

Da TWITTER

Idee, emozioni, condivisione e connessione: questo e tanto altro ha caratterizzato il @TEDxCatania. Il report di @nicolosi_sofia per @liveunict.

https://catania.liveuniversity.it/2019/10/21/tedxcatania-un-turbinio-di-idee-e-di-emozioni-scoprire-il-coraggio-di-cambiare-la-propria-vita/

Load More...