Università

Le migliori università di Informatica in Italia: la classifica Censis 2019/20

La classifica Censis con i risultati dei migliori atenei italiani dell'ambito informatico per l'anno 2019/2020 ordinati per punteggio.

Ogni anno la Censis propone le proprie classifiche degli atenei italiani statali e non statali per ogni gruppo disciplinare. I parametri su cui si basano le valutazioni sono due: la progressione di carriera dei laureati dell’ateneo in questione e i rapporti internazionali che esso intrattiene.

Le migliori università statali dell’ambito informatico (Triennali)

L’ambito informatico e la classifica stilata dalla Censis in merito, riguarda tutti quei corsi di laurea in informatica e tecnologie ict come ad esempio scienze e tecnologie informatiche, per quanto riguarda le lauree triennali. Ai primi tre posti per gli atenei statali troviamo l’Università di Trento con 108 punti seguita da Genova e dalla Cà Foscari di Venezia, rispettivamente con 103,5 punti e 102. Tra le siciliane, Palermo si piazza al 21esimo posto con 87 punti, Messina al 27esimo con 78 punti e infine Catania al trentesimo posto con 77 punti.

 

Le migliori università statali dell’ambito informatico (Biennali)

Per quanto riguarda i corsi di laurea biennali, i corsi interessati sono informatica, sicurezza informatica, tecniche e metodi per la società dell’informazione e le prime tre posizioni sono occupate dalle Università di Camerino, Trento e Milano Bicocca, rispettivamente con 105,5 punti, 103 e 99,5. Unico ateneo siciliano in classifica è quello di Catania, il quale però si trova nuovamente in basso: al tredicesimo posto su sedici, con 78 punti.