Lavoro, stage ed opportunità

Concorso EPSO: in scadenza bando per 156 posti

Ultimissimi giorni per inviare la propria candidatura: 156 posti messi a disposizione da EPSO. Tutti i dettagli su requisiti, scadenze e posti disponibili.

In scadenza il bando di concorso EPSO: 156 i posti disponibili per l’assunzione di nuovi funzionari amministratori, suddivisi in diversi settori. Tutti i dettagli:

Posti disponibili

Saranno messi a disposizione 156 posti, suddivisi nei settori riportati qui sotto:

Diritto della concorrenza: 60 posti. Saranno assunti principalmente dalla direzione generale della Concorrenza (DG COMP) o dal Servizio giuridico della Commissione europea;
Diritto finanziario: 33 posti. Saranno assunti principalmente dalla direzione generale per la Stabilità finanziaria, i servizi finanziari e l’Unione dei mercati dei capitali (DG FISMA) o dal Servizio giuridico della Commissione europea;
Diritto dell’Unione economica e monetaria: 13 posti. Saranno assunti principalmente dalla direzione generale degli Affari economici e finanziari (DG ECFIN) o dal Servizio giuridico della Commissione europea;
Regole finanziarie applicabili al bilancio dell’UE: 38 posti. Saranno assunti principalmente dalla direzione generale del Bilancio (DG BUDG) o dal Servizio giuridico della Commissione europea;
Protezione delle monete in euro contro la falsificazione: 12 posti. Saranno assunti soprattutto presso il centro tecnico-scientifico europeo (CTSE).

Requisiti

Per poter partecipare al suddetto bando i requisiti fondamentali sono:

godere dei diritti civili in quanto cittadini di uno Stato membro dell’UE;
– essere in regola con le norme nazionali vigenti in materia di servizio militare;
– offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere;
– avere una laurea in giurisprudenza o in altra disciplina;
– avere esperienza nel settore (di vari anni, in base al titolo di studio posseduto).

Requisiti linguistici

Inoltre, come requisito minimo, ogni candidato deve conoscere almeno 2 lingue, riconosciute dall’UE: tra cui una almeno livello C1, la seconda B2

– lingua 1: la lingua utilizzata per i test a scelta multipla su computer;
– lingua 2: la lingua utilizzata per la selezione in base ai titoli, le prove dell’Assessment center e le comunicazioni tra l’EPSO e i candidati che hanno presentato un atto di candidatura valido. Questa deve necessariamente essere l’inglese, il francese, l’italiano o il tedesco.

Domanda e scadenza

Per partecipare è necessario iscriversi per via elettronica, collegandosi al sito dell’EPSO, entro le ore 12:00 del 9 luglio 2019.

Per ulteriori informazioni, consultare il bando.

Speciale Test Ammissione