Catania

Fontanarossa come Fiumicino: entro il 2020 nuova stazione ferroviaria

Il progetto prevede la creazione di un tunnel munito di tapis-roulant per raggiungere velocemente il terminal delle partenze. In soli 7 minuti i passeggeri raggiungeranno l'aeroporto.

Si è svolto nella giornata di ieri 13 maggio un incontro fra l’assessorato regionale alle Infrastrutture, la Sac (società di gestione dell’aeroporto di Catania) e la Rete ferroviaria italiana.

L’obiettivo dell’incontro era tracciare la road map di un progetto che porterà, entro giugno 2020, all’apertura di una nuova stazione ferroviaria presso l’aeroporto Fontanarossa di Catania.

Il progetto prevede, inoltre, la realizzazione di un tunnel sopraelevato che metterà in collegamento la fermata dei treni e il Terminal A dell’aeroporto. Questa galleria sopraelevata sarà munita di tapis-roulant e verrà ultimata entro il 2021.

L’opera conclusa permetterà di raggiungere agevolmente e con maggiore rapidità l’aeroporto, sia dal centro di Catania che da altre città. L’obiettivo è quello di condurre i passeggeri in soli 7 minuti dalla fermata ferroviaria all’interno dell’area partenze, sul modello dell’aeroporto di Roma Fiumicino.

«Già l’anno prossimo non sarà più un’utopia prendere il treno da Messina o Siracusa e raggiungere direttamente l’aeroporto di Catania – spiega l’assessore regionale Falcone attraverso una nota – In tale ottica, abbiamo inteso accelerare sul progetto del collegamento fra la stazione e il terminal».