Tecnologia e Social

Nuovo Whatsapp in arrivo? Fusione con Instagram Direct e Messenger

Cambiamenti in arrivo per Whatsapp: un'unica soluzione tra tre delle app di messaggistica istantanea possedute dal gruppo Facebook. Una soluzione alla dilagante concorrenza di Telegram e WeChat nei mercati esteri.

Facebook ha spiegato durante la conferenza F8 il funzionamento del nuovo WhatsApp: l’obiettivo è arrivare a un’ambiente unico in cui un utente può scrivere un messaggio privato su Instagram e inviarlo all’account WhatsApp del proprio amico.

Dunque una fusione tra Whatsapp, Instagram Direct e Facebook Messenger? Forse. In realtà non si tratterebbe di un’unica soluzione, ma della possibilità di usare con fluidità ciascuna delle tre app per la messaggistica istantanea. Al momento infatti, Instagram e Facebook Messenger non utilizzano lo stesso sistema di crittografia presente su WhatsApp. La soluzione sarà quella di implementarlo anche in queste due app per allinearle con WhatsApp.

Il gruppo Facebook, oltre al futuro aggiornamento di Facebook (una versione total white e molto più blindata), sta facendo i conti con il futuro delle sue applicazioni. L’altro aspetto con cui deve confrontarsi il colosso di Zuckerberg sono le azioni in crescita di Telegram e WeChat (le principali app in uso in Cina e ex Unione Sovietica). Ecco il piano escogitato per far fronte ai rivali e al continuo bisogno di rinnovo nel mondo social.

I primi test sono già iniziati, e lo dimostra il down che WhatsApp e Instagram hanno avuto nel mese di marzo, dovuto alla simulazione degli sviluppatori. Per avre l’aggiornamento completo comunque sarà questione di anni, ma si tratta di un altro tassello nei cambiamenti radicali che stanno accadendo nei social network.

Da TWITTER

Lo studio del docente Carmelo Rapisarda dell’@unict_it in collaborazione con il Luxembourg Institute of Science and Technology
https://catania.liveuniversity.it/2020/02/17/unict-bioclimatologia-nuovi-modelli-per-prevedere-la-diffusione-insetti-nocivi-europa/

Uno scippatore è stato fermato dai #militari dell’@Esercito, impegnati nell’operazione #StradeSicure, mentre fuggiva dopo aver derubato una giovane coppia di ragazzi. #Catania https://catania.liveuniversity.it/2020/02/17/catania-cronaca-scippo-militari/

Un sistema innovativo che aspira ad essere competitivo nel mercato europeo delle costruzioni, verrà testato anche su un edificio dell’Iacp di #Catania
https://catania.liveuniversity.it/2020/02/17/unict-riqualificazione-energetica-e-sismica-progetto-finanziato-horizon-2020/

Load More...