Catania

Catania, rissa in una chiesa: sospesi due dipendenti comunali [VIDEO]

Indignazione sui social per un video, che riprende due dipendenti comunali che si picchiano in una nota chiesa catanese. Il Comune di Catania annuncia la sospensione dei due.

“Entrambi, già domani mattina, verranno sospesi dal servizio lavorativo e sottoposti a procedimento disciplinare, per essere sanzionati a norma di legge e regolamento”. Sono queste le comunicazioni ufficiali da parte del Comune di Catania, dopo la diffusione di un filmato.

Il video riprenderebbe due dipendenti comunali, appartenenti alla Direzione Cultura, che si picchiano all’intero della Chiesa di San Nicolò l’Arena, in piazza Dante. A postare il filmato, che sta scatenando l’indignazione dei catanesi, è Marco Celeschi che ha così scritto:

“Un mio cliente del B&b, un tedesco, ha fatto un giro per la città appena arrivato e, su mio suggerimento, è andato a vedere San Nicolò l’Arena ai Benedettini. Alla vista di questo spettacolo che lo ha accolto all’ingresso, mi ha subito ringraziato della dritta che gli avevo dato. Con i turisti a Catania ci sappiamo fare, indubbiamente”.

La risposta del Comune di Catania sulla vicenda è arrivata oggi: “In riferimento al video pubblicato in diverse pagine e profili Facebook e ripreso da alcune testate giornalistiche, in cui si intravedono due persone colpirsi reciprocamente con pugni e una sedia, dopo un rapido accertamento interno, i protagonisti dell’episodio sono stati individuati in due dipendenti comunali appartenenti alla Direzione Cultura. Entrambi, già domattina, verranno sospesi dal servizio lavorativo e sottoposti a procedimento disciplinare, per essere sanzionati a norma di legge e regolamento”.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

 


Leggi anche: Rissa San Nicolò l’Arena, Pogliese: “Severi contro chi danneggia l’immagine della città”