News

Reddito di cittadinanza: problemi con le domande online

Apparso il link sul portale che consente la presentazione della richiesta per il reddito di cittadinanza. Ma pagina segna errore a causa del codice Spid di alcuni operatori.

Da oggi 6 marzo sarà possibile presentare le domande per la richiesta del reddito di cittadinanza.

È apparso oggi infatti il link sul portale predisposto dal governo è che consente la presentazione delle domande online. Come già annunciato è necessario avere il codice Spid, cioè l’identità digitale per comunicare con la pubblica amministrazione, ma al momento risultano attivi solo quelli da Poste e da Tim Id mentre chi clicca con lo Spid degli altri sette gestori non può momentaneamente accedere perché la pagina segna “errore”.

Il vicepremier Di Maio spiega: “L’identità digitale viene gestita da soggetti privati. Se Tim o Poste sono in grado di rilasciare l’identità digitale, significa che l’identità funziona. Se per altri non funziona è un problema loro. Ma il sito è operativo in questo momento“.

Per richiedere la nuova carta oltre che procedere online sarà possibile mettersi in fila alle Poste o presso i Caf. Per la richiesta c’è tempo fino alla fine del mese e tutti dovrebbero riuscire a vedere caricato il beneficio per il 30 aprile.


Leggi anche: “Reddito di cittadinanza, da oggi si può fare domanda: info e requisiti”

Leggi anche: “Reddito di cittadinanza: per le famiglie fino a 1330 euro”

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... errore, link
AMMISSIONE UNICT – Professioni Sanitarie, errore graduatorie: pubblicate quelle corrette

Sono state ripubblicate le graduatorie con i nomi degli ammessi per i corsi di Professioni Sanitarie. Il test si è...

Crash iPhone del 2 dicembre, cosa è successo? Come risolverlo

iPhone e crash del 2 dicembre 2017. Molti utenti del celebre melafonino, nella giornata del 2 dicembre hanno riscontrato un...

Chiudi