Catania

Oasi Simeto, pulizia straordinaria foce: raccolti circa 300 chili di rifiuti

Grandi operazione di pulizia nell'oasi del Simeto, dopo che le grandinate e le forti piogge delle settimane scorse hanno causato il deposito dei rifiuti presso la foce.

Circa duecento volontari si sono messi in moto per pulire e raccogliere i rifiuti presenti alla foce del fiume Simeto e all’ingresso dell’Oasi. Alla fine dei lavori, i rifiuti raccolti ammontavano a circa 300 chili.  L’iniziativa è stata organizzata da Legambiente, dopo il brutto tempo delle passate settimane che ha causato il deposito di rifiuti. All’appello hanno risposto numerose associazioni e comunità di stranieri tra cui Mauriziane e Africa Unita.

Un aiuto è giunto anche da diversi condannati – alcuni dei quali per reati ambientali -, che dopo aver seguito un corso di formazione teorica con tema ambientale, hanno contribuito ai lavori e hanno concluso con questa azione di pulizia il loro percorso rieducativo dell’amministrazione penitenziaria.

Successivamente alla raccolta, i rifiuti sono stati opportunamente differenziati dal personale della Dusty, la quale ha supportato l’azione della pulizia.

Speciale Test Ammissione