Catania

Policlinico Catania: simulazione catastrofe naturale per testare il nuovo Pronto soccorso

Al nuovo Pronto Soccorso del Policlinico di Catania verrà effettuato uno stress test immanginando l'ipotesi di una catastrofe naturale per saggiarne l'efficienza. Il nuovo Pronto Soccorso sostituirà da questo mese quello storico al Vittorio Emanuele

Il test per il nuovo Pronto Soccorso del Policlinico, che entrerà in funzione il 18 novembre, prevede uno scenario da catastrofe naturale per l’hinterland catanese, per testarne l’efficienza ma anche alla luce dei terremoti e alluvioni che hanno flagellato la regione nell’ultimo mese. L’iniziativa lanciata dall’azienda del Policlinico avrà luogo l’11 novembre, ovvero a una settimana dall’inaugurazione ufficiale.

La simulazione, oltre a essere organizzata dall’azienda Policlinico, sarà patrocinata dall’Assessorato alla Sanità e dall’Università degli Studi di Catania, oltre ad avere a disposizione i mezzi aerei della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, e la collaborazione della Protezione civile e del Corpo Nazionale Soccorso Alpino.

Le operazioni avranno inizio alle 10.30, ma un’ora prima dell’esercitazione sarà permesso alla stampa di visitare il nuovo Policlinico.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.