Catania

Catania, controlli antidroga a scuola: polizia trova marijuana nei portapenne

L'operazione di controllo ha interessato un istituto scolastico del quartiere Villaggio Dusmet. Molti gli studenti dileguati e molte le tracce di droga raccolte dalla Polizia.

Nei giorni scorsi, il Commissariato Borgo-Ognina, su disposizione del Questore Alberto Francini, ha svolto dei controlli antidroga per garantire il normale e tranquillo svolgimento delle attività didattiche, tutelando la sicurezza di chi vive nell’ambiente scolastico, in primis, gli alunni. Per la loro giovane età, questi ultimi sono sensibili più di altri a pericoli e insidie, dunque, meritano particolare attenzione da parte delle autorità.

I controlli della polizia si sono svolti, previe intese con il dirigente scolastico, durante l’ora della ricreazione. Con il sopraggiungere delle forze dell’ordine, molti studenti si sono dileguati. Ispezionando le aule della scuola sono state rinvenute, ben occultate dentro un astuccio portacolori, 12 bustine con residui di marjuana, evidentemente già utilizzata e due trita tabacco. Durante la ricognizione del luogo, inoltre, sono state ritrovate tracce di filtri e mozziconi, presumibilmente di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Sulla base di questi ritrovamenti, la Polizia ha posto l’istituto sotto sequestro penale per ulteriori accertamenti.

In ultimo, i controlli si sono allargati ad alcuni luoghi notoriamente frequentati da giovani. Durante il controllo effettuato in zona piazza Europa, quattro giovani sono stati sorpresi in possesso di marijuana mentre la fumavano tranquillamente in pubblico. I quattro sono stati identificati e segnalati alla Prefettura, per il recupero terapeutico e per la sospensione della patente di guida.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... catania, controlli antidroga catania, controlli antidroga scuola, droga, polizia
AMMISSIONE UNICT – Pubblicate le liste degli immatricolati in graduatoria

Sono state rese note dall'Università degli Studi di Catania, le liste degli immatricolati per l'anno accademico 2018/19. I candidati che...

Catania, volontari Caritas: “Accanto ai senzatetto per non farli sentire soli”

Tutti noi percorriamo quotidianamente le vie principali della nostra città. Almeno una volta nella vita, abbiamo frenato la nostra corsa,...

Chiudi