Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Clamoroso: gli etnei sperano nel ripescaggio in Serie B

I rossazzurri, dopo il ricorso vinto dal Novara, sperano nel ripescaggio diretto in Serie B: trepidazione nelle parole di Lo Monaco.

I fallimenti di Bari e Cesena potrebbero non passare inosservati alle pendici dell’Etna, dopo il ricorso vinto questa sera dal Novara per il ripescaggio nella serie cadetta. E se in queste città si soffre maledettamente per i cataclismi appena annunciati, altre realtà cominciano a sperare in attesa della graduatoria che verrà stilata a breve dalla federazione.

E tra queste realtà figura in prima linea il Calcio Catania che, escluso inizialmente dall’eventuale ripescaggio a causa dei punti di penalizzazione ricevuti nelle passate stagioni, stasera va a letto con qualche speranza in più, dopo il ricorso vinto dalla squadra piemontese. Il Catania, infatti, potrebbe risultare tra le prime due candidate per sostituire Bari e Cesena nella serie cadetta, in quanto il tribunale ha annullato la norma che escludeva le società che avevano scontato una penalizzazione per irregolarità amministrative nelle ultime tre stagioni.

È stato lo stesso amministratore delegato dei rossazzurri Pietro Lo Monaco, ai microfoni di ISP, a far luce sulla vicenda: “Dopo il ricorso vinto dal Novara, il Catania rientra a pieno titolo per il ripescaggio in B. Ci sono due posti certi per la B dopo il fallimento di Bari e Cesena e in un’ipotetica classifica ripescaggi sembrerebbe che il Catania sia primo. Comunque se non è primo è secondo dietro il Novara. La Pro Vercelli mi ha chiamato dicendomi che alla luce di questo ricorso vinto dal Novara, al primo posto c’è il Catania. Non sto più nella pelle ma speriamo di festeggiare la B in piena estate. Sarebbe un ripescaggio giusto alla luce di quanto fatto durante il campionato di C. Siamo pronti per la B e anche la squadra è pronta. In caso di ripescaggio non stravolgeremo nulla, basta qualche ritocco e saremo competitivi. Stiamo trattando con il Livorno Maiorino e nei prossimi giorni potrebbero esserci novità ma aspettiamo adesso con trepidazione l’esito dei ripescaggi“.

Catania e i suoi tifosi stasera, dopo anni di buio in terza serie, intravedono la luce in fondo al tunnel, sognando un derby sui gradoni del Massimino contro il Palermo già tra qualche mese…

Rimani aggiornato