Università di Catania

UNICT – Nuovo corso in Terapia occupazionale: i posti disponibili

Un nuovo corso di laurea, quello in Terapia occupazionale sarà attivo per la prima volta presso l'Università di Catania dal nuovo anno accademico 2018/2019. L'accesso al corso sarà a numero programmato come per gli altri corsi di Professioni Sanitarie.

Si appresta a diventare attivo il nuovo corso di laurea triennale di Terapia occupazionale presso l’Università di Catania. Il corso sarà a numero programmato nazionale, con sede a Troina (Enna), ma sempre appartenente al Dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche.

Per quanto riguarda il numero dei posti disponibili per il corso di Terapia occupazionale a Catania, saranno 30.

Il corso di laurea in Terapia occupazionale mira a fornire un’ottima conoscenza dei fondamenti delle discipline propedeutiche e biologiche, di discipline nell’ambito delle scienze umane e psico-pedagogiche, delle scienze medico-chirurgiche, delle scienze del management sanitario e di scienze interdisciplinari e cliniche. Inoltre, si mira ad approfondire la conoscenza delle discipline caratterizzanti del terapista occupazionale. Infatti, la laurea è abilitante alla Professione di Terapista occupazionale.

Attraverso i tre anni di corso, lo studente, in generale, dovrà prima occuparsi di uno studio metodologico e dell’acquisizione delle competenze di base; poi acquisire delle conoscenze delle scienze biomediche avanzate, approfondendo l’ambito della medicina fisica e riabilitativa, gli aspetti psicosociali e psichiatrici (il tutto supportato dal tirocinio formativo); e infine, dovrà approfondire gli aspetti medici della terapia occupazionale con particolare riferimento agli aspetti interdisciplinari e clinici delle principali malattie, con l’aiuto di un tirocinio più autonomo e responsabile (sempre con la supervisione di esperti).

Professioni Sanitarie: i posti disponibili a Catania

Rimani aggiornato