Lavoro, stage ed opportunità

Nuove assunzioni per Poste Italiane: posizioni aperte anche in Sicilia

Poste Italiane offre nuove opportunità di lavoro in tutta Italia: anche le principali città siciliane riservano delle posizioni. Di seguito le competenze richieste ai candidati e le scadenze da rispettare.

Previsto il contratto di apprendistato professionalizzante di 36 mesi per la promozione di prodotti finanziari e assicurativi di Poste Italiane.

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea in Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e Mercati Finanziari, Scienze Bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari Finanziari, Scienze Statistiche ed altre discipline economiche;
  • titolo di studio con votazione non inferiore a 102 / 110;
  • ottima conoscenza del Pacchetto Office;
  • buone capacità commerciali e orientamento alla clientela.

Chiunque fosse interessato potrà collegarsi al sito del gruppo e, dalla sezione dedicata, selezionare l’offerta di lavoro in questione e allegare il proprio curriculum vitae attraverso l’apposito form online. Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre il 30 giugno 2018.

Poste Italiane offre posizioni all’interno di vari uffici presso Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa.

Le offerte di lavoro, tuttavia, si estendono anche alle altre regioni italiane:

  • Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano Cusio Ossola;
  • Valle d’Aosta: Aosta;
  • Liguria: Imperia, Savona, Genova, la Spezia;
  • Lombardia: Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza Brianza;
  • Trentino Alto Adige: Bolzano, Trento;
  • Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo;
  • Friuli Venezia Giulia: Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone;
  • Emilia Romagna: Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì Cesena, Rimini;
  • Marche: Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo;
  • Toscana: Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato;
  • Umbria: Perugia, Terni;
  • Lazio: Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Frosinone;
  • Campania: Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno;
  • Abruzzo: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti;
  • Molise: Campobasso, Isernia;
  • Puglia: Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta Andria Trani;
  • Basilicata: Potenza, Matera;
  • Calabria: Cosenza, Catanzaro, Reggio Calabria, Crotone, Vibo Valentia;
  • Sardegna: Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia Tempio, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia Iglesias.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.