Università

Università, violato account web: diffuso video hard di un professore

È stato violato un account della rete web interna dell’Università di Torino, permettendo ad ignoti di entrare in possesso di dati sensibili, informazioni private e persino un video hard auto di un professore.

Qualcuno ha violato la rete web interna all’Università di Torino, accedendo all’account di un professore e rubando dati sensibili, di scambi di e-mail, compreso un breve video in cui il docente è ripreso in atteggiamenti di natura sessuale.

L’hacker o il ladro digitale ha poi caricato il video imbarazzante su una newsletter interna, finito poi sulle chat di studenti e colleghi, destando, come ci si aspetta, non poco sgomento. Il direttore del dipartimento ha immediatamente presentato un esposto alla polizia postale, la quale dovrà ricostruire tutti i passaggi tecnici di questa inquietante vicenda, partendo proprio dalla ricostruzione degli accessi agli account interni alla rete universitaria.

Il docente, dal canto suo, molto dispiaciuto e amareggiato dall’accaduto, non aveva alcuna intenzione a diffondere tali immagini, che lo ritraggono in momenti di vita privata.

 

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... privacy, professore, Torino, università
UNICT – In arrivo l’evento “Apri le porte del mondo del lavoro”

Sarà il DISUM a ospitare "Apri le porte del mondo del lavoro", un incontro sulle competenze utili per farsi strada...

Turchia, la “biblioteca a forma di libro”: aperta 24 ore su 24 per studenti

Guardare il prospetto di questa biblioteca è come guardare il dorso di una fila di libri disposti l'uno di fianco...

Chiudi