Università di Catania

CATANIA – Strisce blu gratis alla Cittadella universitaria

Sembra essere tornati indietro di qualche anno.  Da un paio di giorni infatti regna nuovamente il caos alla Cittadella universitaria di Catania sede dei dipartimenti scientifici dell’Ateneo.

Ma cosa c’è dietro a parcheggi stracolmi  e macchine abbandonate in luoghi inappropriati? Parchimetri fuori uso con conseguente utilizzo delle strisce blu gratuito e assenza di personale adibito al controllo.

Non vi è ancora certezza sulle cause di questo problema che potrebbero derivare dalla convenzione scaduta tra Unict e la società Eco-Tourist, titolare della gestione parcheggi. Niente più sveglia all’alba dunque per gli studenti che vogliono accaparrarsi un posto sulle strisce bianche  così da non essere costretti a pagare 2 euro (mezza giornata) o 4 euro (intera giornata) per andare a lezione. Certo a pagarne le conseguenze, ovviamente, l’ordine per le strade del polo scientifico dell’università.

Non sarà la stessa situazione di qualche anno fa, quando LiveUnict realizzò un servizio sui parcheggi selvaggi, ma fa ugualmente effetto rivedere la Cittadella così.

Rimani aggiornato