Università di Catania

UNIVERSITÀ – Immatricolazioni: in crescita gli atenei siciliani, stabile Catania

Nonostante il divario tra gli atenei del Nord e quelli del Sud che ogni anno spingono tanti studenti a scegliere atenei al di là dello Stretto, il numero di immatricolazioni presso gli atenei siciliani cresce.

Messina registra un +13%, piazzandosi al decimo posto della classifica nazionale, merito dichiara il Rettore dell’Ateneo messinese, delle politiche a favore dello studente dalla mobilità, all’offerta formativa alle borse di studio.  Palermo invece ha avuto un incremento delle immatricolazioni pari a +9%.

Catania si mantiene stabile, registrando nell’anno accademico 2016/2017 6462 studenti immatricolati, contro i 6485 dello scorso anno. I corsi di laurea con maggior successo tra le nuove matricole sono ingegneria dell’informazione, ingegneria industriale e giurisprudenza.

Registra invece un calo del -9% l’università Kore di Enna, prediletta dai futuri studenti per i corsi di studio in  scienze e tecnologie psicologiche, scienze motorie, lingue e culture moderne.