Cronaca

CATANIA – Esplosione a Gravina: va in fiamme tetto di una palazzina

Immagine di repertorio.

Ieri sera un’esplosione ha disseminato paura nel Catanese, dove è andata in fiamme una parte di una palazzina a Gravina di Catania. 

Dopo i primi boati e lo scoppio, il solaio di un palazzo a Gravina di Catania ha iniziato a prendere fuoco verso le 21.30. La struttura si trova in via Valle Allegra 1 e al momento dello scoppio non c’erano persone all’ultimo piano del palazzo, in cui vivono circa otto famiglie. 

All’arrivo dei vigili del fuoco, il sottotetto, non abitato e utilizzato come locale tecnico, era completamente avvolto dalle fiamme e l’edificio era già stato interamente evacuato. Le cause dell’incendio, sono verosimilmente di natura elettrica, considerato che all’interno del sottotetto si riscontrava la presenza di un impianto collegato all’antenna centralizzata.

A conclusione delle operazioni di spegnimento, all’interno del sottotetto è stata trovata una bombola squarciata di GPL da 10 kg, il cui scoppio e la conseguente deflagrazione della miscela aria-gas, successivamente formatasi, giustificherebbe verosimilmente i due boati percepiti.

Non è stato possibile risalire al proprietario della bombola di GPL ne a chi l’avesse riposta all’interno del sottotetto, ne da quanto tempo si trovasse lì.

 

Università di Catania