Altro

CATANIA – Dal centro città alla Plaia in bici? Adesso esiste una nuova scorciatoia!

Pensate sia troppo stressante arrivare in macchina alla Plaia di Catania, tra caldo, fila e mancanza di parcheggio (non abusivo)? Pensate sia tedioso aspettare, molte volte anche tanto, i bus che dalla città attraversino il litorale dorato? Pensate sia troppo faticoso raggiungere dal centro città a piedi o in bici la più lunga spiaggia catanese?

Alt…anzi via! È notizia di oggi, infatti, l’accordo tra il sindaco di Catania Enzo Bianco e il direttore marittimo contrammiraglio Martello, circa la disposizione di consentire il passaggio dei ciclisti attraverso il porto di Catania. Dal 15 giugno al 15 settembre, sarà data la possibilità a ciclisti e amanti delle due ruote a pedali di poter attraversare, in modo sostenibile, l’intera area portuale, consentendo quindi una rapida scorciatoia che non solo ridurrà il numero di pedalate sotto il sole, ma eviterà di effettuare un tragitto più lungo e, soprattutto, pericoloso lungo via Cristoforo Colombo, via Domenico Tempio e zone limitrofe.

La nuova scorciatoia permette infatti di entrare (o uscire) dal passaggio doganale sito in via Dusmet (a ridosso degli Archi della Marina) e, una volta attraversata l’area portuale, di “sbucare” in via Acquicella Porto, proprio nei pressi dell’imponente faro di Catania e di viale Kennedy.

Un motivo in più per fare sport, allenare il corpo e non stressarlo tra la confusione e la ricerca di parcheggio a ridosso della spiaggia catanese. Be smart!

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

[amazon_link asins=’B01D1OXO1S,B01N5VZ283,B01DC8G2EY,B00VXE15M4,B0179GU7ZK’ template=’ProductCarousel’ store=’liveuniversit-21′ marketplace=’IT’ link_id=’835125e6-503d-11e7-8965-03a44cb41a1f’]