Tecnologia e Social

FACEBOOK – Sulla bacheca degli utenti appare un razzo: a cosa serve?

Facebook, da qualche giorno, ha portato una novità sulla bacheca di alcuni dei suoi utenti: il razzo, presente sulla barra in basso per i possessori di iPhone, su quella in alto per i dispositivi Android. Di cosa si tratta?

Facebook sta guidando i suoi utenti verso un ampliamento di orizzonti, infatti il razzo rimanda a contenuti da poter visionare, sempre però basati su una ricerca che considera in primis i gusti degli utenti.

Nessun annuncio per questa novità, svelata solo a seguito di tweet e domande sui vari social su che cosa fosse il razzo presente su Facebook. Un modo più rapido di raggiungere contenuti consigliati, una funzione ancora in fase di test e non diffusa a tutto il popolo di Facebook. Cliccando sul razzo si apre una finestra con cui si può scegliere di accedere a diversi post, che non si discostano dai nostri interessi, ma anzi a partire da questi li vanno ad ampliare: foto, video e articoli virali, che sono stati postati da utenti che non seguite.

Si tratta di una scorciatoia per arrivare in maniera più rapida ai contenuti che sicuramente ci piacciono ma che ancora non ci sono stati resi noti, una scorciatoia non ancora ufficiale ma in fase di prova da parte di Menlo Park che vuole prima verificarne la reale utilità. Se Maurizio Costanzo si riferisce alla pubblicità come a “consigli per gli acquisti”, il razzo potrebbe essere una sorta di consigli per la lettura”, senza spaziare troppo tra generi diversi, ma restando nella sfera d’azione di quelli più graditi dagli utenti. Gli obiettivi saranno due: da un lato la scoperta di nuove pagine, nuove persone e contenuti prima ignoti, dall’altro sarà anche un modo per raddoppiare il numero dei click sui contenuti veicolati.

Facebook si mostra ancora una volta al servizio della diffusione di flussi d’informazione a partire dal profilo degli utenti. Un portavoce di Facebook ha ultimamente confermato queste prove prove in corso, affermando: “Stiamo testando una piattaforma complementare di articoli, video e foto popolari su misura per ogni persona, scelti in base al contenuto che potrebbe essere interessante per loro; molti utenti hanno mostrato interesse per trovare una via d’accesso più facile per esplorare nuovi contenuti”.