Altro

CATANIA – Raffiche di multe con Street Control nei primi due mesi dell’anno

Sono 1.803 per il mese di gennaio e 1685 a febbraio i verbali rilevati dallo Street Control, il nuovo strumento al servizio della Polizia Municipale per il controllo della viabilità e della sicurezza stradale. Il numero di sanzioni maggiore è stato per violazioni che riguardano principalmente la sosta in seconda fila, sul marciapiede o su strisce pedonali.

Lo street control, si serve di telecamere in grado di indentificare le targhe delle auto che infrangono il Codice Stradale e in caso di contravvenzione, le multe arrivano direttamente a casa.

L’attività di controllo della strada  è ricominciata con continuità nei primi mesi del 2017 su disposizione del sindaco Enzo Bianco e d’intesa con l’assessore Marco Consoli.
Lo Street control è stato utilizzato a gennaio per 17 giorni e a febbraio per 16, con una media giornaliera di 106 verbali nel primo mese dell’anno e 105 nel secondo. Le scoperture assicurative sono state 206 e 107 negli stessi periodi.

Tutte le vie comprese all’interno del perimetro urbano sono state e saranno oggetto di rilevamento con l’uso della telecamera.

I principali itinerari e zone oggetto di controllo dove sono sanzionati gli automobilisti

 

Università di Catania