Eventi

CARNEVALE ACIREALE 2017 – Nel weekend oltre 35mila persone: i giorni dedicati ai giovani

Nel weekend Acireale ha accolto oltre 35mila persone in occasione de”Il più bel Carnevale di Sicilia”. E tra maschere, carri e tanta allegria si attende il weekend  con altre iniziative, tra cui quelle di giovedì 23 e venerdì 24, tutte dedicate ai giovani.

Accomunate dal desiderio di far festa, dall’entusiasmo conferito dalle numerose attività culturali, decine di migliaia di persone hanno fatto tappa ad Acireale per assistere al debutto dei carri allegorico-grotteschi. A tal proposito il presidente della Fondazione Carnevale di Acireale Antonio Belcuore ha affermato: “Il lungo lavoro dei maestri artigiani è stato ripagato dal sorriso e dall’entusiasmo manifestati da un pubblico in festa. Nel weekend oltre 35mila persone hanno affiancato i carri lungo il percorso tradizionale nel centro storico, accompagnandoli per la prima volta in un giro di rodaggio, in attesa di entrare nel vivo del concorso. È la presenza di questa moltitudine di volti, di voci e di maschere che rende eccezionale il Carnevale acese“.

In attesa delle prossime sfilate dei carri nel prossimo weekend, Acireale ha molte altre iniziative da offrire. Fino al 28 febbraio si terranno, infatti, mostre, manifestazioni e altre interessanti attività nel cuore della città. Presso l’Ipab Santonoceto, in corso Umberto 188, si terrà la mostra dei carri in miniatura presso  a cura dell’Associazione Culturale Gruppo Liberi Artisti; in Piazza Duomo 16 avranno luogo la mostra dei bozzetti dei Carri del Carnevale dal titolo “Maschere e mascherine… l’arte acitana” e il concorso di disegno su cartolina postale a cura dell’Associazione Filatelica Numismatica Acese. Giovedì 23 e venerdì 24 saranno, invece, giornate dedicate ai giovani: giovedì, a partire dalle ore 16, sarà la volta delle “Scuole in maschera“, mentre nelle ore successive la festa continuerà con “Il Carnevale degli artisti di strada“, dove parteciperanno giocolieri, maghi, trampolieri e acrobati, e con l’evento “Ballando a Carnevale” in collaborazione con le scuole di danza Acesi. Il divertimento tutto dedicato ai giovani continua anche venerdì 24 febbraio, stavolta all’insegna della musica. Da “Pazza Duomo Music & Dance” fino ai tanto attesi Rumori Barocchi, dove si esibiranno i gruppi musicali locali più emergenti. Leggi il programma completo.

Buonumore e ironia sono soltanto alcuni degli ingredienti per un evento unico e irrinunciabile, in cui ampio spazio occupa anche l’impegno dei maestri della cartapesta. Questi ultimi, come ha sottolineato il sindaco Roberto Barbagallo, “hanno lavorato per otto mesi con grande passione: loro sono il cuore e l’anima della festa e dobbiamo sempre ringraziarli. (…) Il Carnevale di Acireale è tra i più apprezzati al mondo proprio perché le meravigliose opere in cartapesta sfilano e si esibiscono nelle strade e nelle piazze del barocco, in mezzo alla gente, ma questo comporta un grande impegno da parte delle forze dell’ordine e dei volontari. Nonostante le decine di migliaia di persone in piazza non ci sono stati incidenti. Nei prossimi giorni in vista del bagno di folla previsto per il weekend organizzeremo una conferenza di servizi, affinché possa essere garantita la sicurezza di tutti“.

 

Da TWITTER

Idee, emozioni, condivisione e connessione: questo e tanto altro ha caratterizzato il @TEDxCatania. Il report di @nicolosi_sofia per @liveunict.

https://catania.liveuniversity.it/2019/10/21/tedxcatania-un-turbinio-di-idee-e-di-emozioni-scoprire-il-coraggio-di-cambiare-la-propria-vita/

Load More...