Altro Attualità Cronaca

PARIGI – Al Louvre uomo armato di machete colpisce militari al grido di “Allah Akhbar”

Questa mattina a Parigi un militare ha aperto il fuoco contro un uomo armato di machete che ha tentato di aggredirlo dopo aver gridato “Allah Akhbar”.

L’uomo armato di machete e coltello si pensa fosse accompagnato da un’altra persona che è stata trovata con atteggiamenti sospetti nei pressi del museo del Louvre, dove si sono svolti i fatti.

L’aggressione si è svolta intorno alle 10 di questa mattina. Le scale mobili del Carrousel du Louvre, uno degli accessi al museo, sono state percorse dall’uomo che si è precipitato contro la pattugli di militari dell’operazione anti-terrorismo Sentinelle. L’uomo era armato di machete e di un coltello e aveva due zaini in spalla, ma stando alle prime dichiarazioni non contenevano armi o esplosivi. I militari lo hanno subito fermato, ma di questi uno è rimasto leggermente ferito al cuio capelluto rispondendo con cinque colpi all’addome che hanno ferito gravemente il terrorista.

L’intero quartiere è stato transennato e il Museo è stato chiuso per motivi di sicurezza.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!