Cronaca

CATANIA – Giovane donna accoltellata mentre difende la madre dai rapinatori

Ieri sera, nei pressi della zona “Le Ciminiere” di Catania, un episodio di aggressione è avvenuto ai danni di una donna e dei suoi familiari.

Due tunisini hanno prima aggredito e poi tentato di rapinare una donna. La figlia di quest’ultima, una ragazza di 20 anni, ha immediatamente cercato di proteggere la madre, scagliandosi contro i malviventi. Uno dei due ha ferito la ragazza con un coltellata per poi fuggire.

A dare soccorso, due addetti alla vigilanza del centro fieristico che hanno prontamente avvertito la polizia segnalando la direzione di fuga dei due tunisini. I due rapinatori sono stati presi dagli agenti di una volante in un minimarket nei pressi di Corso dei Martiri della Libertà. 

Salem Elkamel e Dhaou Rami, 26 e 21 anni, sono stati rinchiusi nel carcere di Piazza Lanza. La giovane donna colpita, per fortuna, ha avuto una lieve prognosi di 7 giorni.

 

Speciale Test Ammissione