Eventi

CATANIA – Si celebra la Giornata mondiale della filosofia: ecco il programma

Si svolgeranno a Catania, in occasione della Giornata mondiale della filosofia, tre giorni dedicati alla bellezza della conoscenza e alla filosofia. L’evento, organizzato dall’organizzazione Nuova Acropoli e patrocinato dal Comune di Catania, si svolgerà presso il Palazzo Platamone (Via Vittorio Emanuele, 121) nei giorni 17, 21, e 22 novembre 2016.

giornata-filosofia-catania

 

“Chi non vuole essere circondato dalla Bellezza! Per quanto diversa possa essere la maniera in cui la intendiamo, ognuno con il proprio bagaglio e la propria coscienza, tutti vogliamo incontrarla nella nostra strada quotidianamente e poterla contemplare. Perché ciò che è Bello migliora le nostre giornate, rallegra il cuore ed ispira la mente.”  Introduce così la Dott.ssa Manuela di Paola, presidente di Nuova Acropoli Catania, organizzazione internazionale che si occupa di cultura, filosofia e volontariato e patrocinata dall’UNESCO, gli eventi ricchi di conferenze, laboratori e manifestazioni artistiche e musicali, volti alla celebrazione della giornata mondiale della filosofia.

Si tratta di un avvenimento mondiale costituito dall’UNESCO, che si celebra ogni anno il terzo giovedì di novembre. Quest’anno il tema presentato, dal titolo “Bello è possibile”, è il contrasto tra l’aspirazione a questo ideale e gli orrori del mondo che, tramite il bombardamento dei media, entrano costantemente nella vita di tutti i giorni. Si rifletterà altresì sulla possibilità di riconoscere il “Bello” e anche di raggiungerlo realmente, attraverso una serie di percorsi filosofici e artistici, cui sarà data manifestazione negli eventi in programma.

In particolare gli eventi in programma per Catania prevedono:

  • Giovedì 17 novembre, ore 19:00: Incontro culturale “Bello è possibile”, a cura del Dott. Daniele Iozia, ricercatore di Storia della Filosofia Antica del Dipartimento di Scienze Umanistiche e a seguire Proiezione del video “Catania, il Bello di ogni giorno.”
  • Lunedì 21 novembre ore 19:00: si svolgeranno vari laboratori artistici e teatrali sulla tematica del “Bello”.
  • Martedì 22 novembre ore 19:00: si svolgeranno esibizioni musicali dal vivo, a cura di Giuseppe Severini, direttore della casa di musica e della liuteria di Randazzo.

Iniziativa all’insegna dell’arte e della filosofia, interessante in un momento storico in cui il concetto del “Bello” si è confuso con le sue manifestazioni esteriori, materiali e fisiche, piuttosto che coincidere, come dovrebbe essere, con aspetti morali e interiori.

Università di Catania