Altro

TFA III CICLO – Il punto della situazione sul nuovo bando

insegnanteContinua l’attesa per il bando del terzo ciclo del Tirocinio Formativo Attivo.

Facciamo il punto della situazione: il sottosegretario Faraone e la ministra Giannini avevano sostenuto nei mesi scorsi che il bando sarebbe stato attivo solo per le classi di concorso di cui si ha necessità, cioè quelle esaurite. Una notizia proveniente direttamente dai piani alti del Miur, che deve però ancora essere confermata dalla pubblicazione del bando ufficiale.

A sostenere le affermazioni del Sottosegretario e della Ministra è Domenico Pantaleo, che ha affermato che sono in corso i lavori per la realizzazione dei bandi: si terrà conto del fabbisogno delle regioni.

Per il terzo ciclo, dovrebbero essere disponibili sia posti per il sostegno che per il corso ordinario. “Interloquire con le università che ad oggi non hanno bandito il corso di specializzazione per il sostegno. Per il TFA si sta lavorando ad un bando che risponda ai bisogni delle regioni”, sostiene la FLCGIL.

Ma continuano a nascere polemiche. Le associazioni sottolineano che sono tanti i giovani laureati, che si trovano in difficoltà: sono difatti trascorsi 2 anni dall’ultimo bando. Dubbi nascono anche sui tempi del terzo ciclo: Stefania Giannini aveva assicurato celerità, ma così non è stato.

Università di Catania