Ingegneria Università di Catania

UNICT – L’Ateneo tra i partecipanti della gara internazionale di robotica di Abu Dhabi

L’Ateneo di Catania è stato selezionati tra i partecipanti alla gara internazionale di robotica  Mohamed Bin Zayed International Robotics Challenge (MBZIRC).

La competizione è organizzata da Khalifa University di Abu Dhabi e l’Università di Catania parteciperà alla gara del prossimo marzo 2017 con un team formato da studenti, professori  e assegnisti dei dipartimenti di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica e di Matematica e Informatica. Il team dovrà realizzare un drone robotico  autonomo in grado di identificare un veicolo in movimento ed atterrarci sopra in modo automatico.

I vincitori della gara riceveranno dalla Khaifa University un premio di 5 milioni di dollari e lo scopo è quello di promuovere la ricerca robotica. L’Università di Catania è stata scelta, a seguito dell’attento esame del lavoro del team in questione, su 143 Università scelte tra le migliori al mondo. I team scelti per ricevere i contributi sono 15 e in gara, insieme a Catania, anche la Scuola Superiore S. Anna di Pisa, l’Università di Genova e l’Università di Padova.

Il team di Catania coinvolge più dipartimenti e il coordinamento è  stato affidato al prof. Giovanni Muscato e all’ing. Carmelo Donato Melita (entrambi del gruppo di Robotica del Dieei) e ai prof. Corrado Santoro (gruppo di Sistemi Autonomi del Dmi), Sebastiano Battiato e Giovanni Maria Farinella (gruppo di Computer Visiondell’Iplab-Dmi). Il team potrà anche contare sulla collaborazione con il System Lab di STMicroelectronics, diretto dall’ing. Nunzio Abbate.

La selezione è avvenuta lo scorso maggio e i ragazzi hanno già realizzato un video, in collaborazione con Zammù Tv, per presentare l’attività svolta e il progetto futuro.

Rimani aggiornato

Università di Catania